Sono stati indagati 4 medici dell’Ospedale Gaslini di Genova. L’ipotesi di reato è quella di omicidio colposo. Il fatto risale ad aprile del 2009, il piccolo nato in febbraio, soffriva di una disfunzione interventricolare, subito dopo l’intervento il bimbo entrò in coma e morì dopo due giorni.