home-a-casa-poster-5TIM JOHNSON (regista) è un produttore esecutivo e regista della DreamWorks Animation. Di recente, ha diretto “Kung Fu Panda Holiday” e al momento sta curando lo sviluppo di diversi nuovi progetti cinematografici. È stato produttore esecutivo del film candidato agli Academy Award nel 2010 “Dragon Trainer” (How To Train Your Dragon).

Oltre al lavoro per il cinema e la televisione, Johnson ha preso parte alla produzione dello spettacolo dal vivo della DreamWorks Theatricals “How To Train Your Dragon Live Spectacular”, un’avventura prodotta in collaborazione con la Global Creatures, la mente creativa da cui è nato il fenomeno mondiale “A spasso con i dinosauri” (Walking with Dinosaurs). Il tour mondiale di “How To Train Your Dragon Live Spectacular” ha esordito in Australia a marzo 2012 prima di approdare negli Stati Uniti nell’estate del 2012.

Il regista ha in passato diretto i film della DreamWorks Animation “La gang del bosco” (Over the Hedge) e “Sinbad – La leggenda dei sette mari”, oltre a “Z la formica” (Antz). Prima di unirsi alla DreamWorks Animation, ha lavorato per la Pacific Data Images, da lui co-fondata, ed è stato direttore creativo del Character Animation Group. Ha anche lavorato per la Post Effects.

Johnson si è laureato in Letteratura inglese e Astrofisica alla Northwestern University.

SUZANNE BUIRGY (produttrice) ha iniziato la sua collaborazione con la DreamWorks nel 2005 come direttore di produzione, dando un importante contributo alla realizzazione dei blockbuster “La gang del bosco” (Over the Hedge), “Madagascar 2” (Madagascar: Escape 2 Africa), “Shrek Terzo” (Shrek the Third) e “Kung Fu Panda”. Nel 2008 è diventata produttrice associata della pre-produzione di “Dragon Trainer” (How to Train Your Dragon) ed è anche stata co-produttrice di “Kung Fu Panda 2”, film che ha riscosso da subito un notevole successo di critica, diventando il film più redditizio diretto da una regista e facendo ottenere alla DreamWorks Animation una candidatura agli Academy Award nel 2012.

La Buirgy è una veterana dell’industria dello spettacolo, in cui lavora da diciannove anni, con un’approfondita conoscenza dell’animazione e degli effetti visivi. La sua esperienza affonda le radici nei musical teatrali, ma spazia anche nel settore musicale (si è cimentata come cantautrice), e tutto ciò ha arricchito le sue competenze, permettendole di impreziosire con la sua creatività una gran varietà di film molto apprezzati.

Alla Digital Domain, una delle maggiori società di VFX del paese, ha lavorato come direttore di produzione digitale su un’eterogenea varietà di film, tra cui “Il Grinch” (How the Grinch Stole Christmas), “The Italian Job”, “Peter Pan” e “Stealth – Arma suprema”.

Come membro della band tutta al femminile delle Riveters, Suzanne si è esibita a lungo a Los Angeles. La carriera di musicista ha preso il via dopo che ha vinto il prestigioso New Folk Award al Kerrville Folk Festival. L’artista ha anche prodotto tre suoi album da solista. Ha partecipato allo spettacolo musicale A 5-6-7-8 e ha poi ottenuto un ruolo importante in “The Pirates of Penzance”, il primo spettacolo itinerante del New York Shakespeare Festival.

Al momento, la Buirgy continua ad attingere dalla sua creatività, anche grazie a una laurea conseguita all’università di Hard Knocks, mettendo le esperienze maturate come artista e come produttrice al servizio dei film della DreamWorks Animation.

MIREILLE SORIA (produttrice) è attualmente Co-President dell’animazione cinematografica, insieme alla produttrice Bonnie Arnold, e cura la supervisione dello sviluppo creativo e della produzione dei film della DreamWorks Animation. Mireille si occupa del franchise di successo “Madagascar”, i cui tre film hanno realizzato incassi lordi complessivi di quasi $1,9 miliardi al box office internazionale. Ha anche prodotto il film d’animazione candidato agli Academy Award® “Spirit – Cavallo selvaggio” (Spirit: Stallion of the Cimarron) e “Sinbad – La leggenda dei sette mari” della DreamWorks, dopo avere lavorato con successo allo sviluppo e alla produzione di una varietà di film live-action e progetti televisivi.

Prima di unirsi alla DreamWorks Animation, Mireille aveva un accordo con la Fox Family Pictures, per la quale ha prodotto la romantica storia di Cenerentola “La leggenda di un amore – Cinderella” (Ever After), interpretata da Drew Barrymore e Anjelica Huston. È anche stata produttrice esecutiva della commedia horror del Disney Channel “Una mummia per amico” (Under Wraps).

Prima ancora, è stata Vice President della produzione della Walt Disney Pictures. In quel ruolo, ha curato lo sviluppo e la produzione di progetti del calibro di “Stoffa da campioni” (The Mighty Ducks) e il sequel, “Cool Runnings – Quattro sottozero” e la versione live-action de “Il libro della giungla” (The Jungle Book) di Rudyard Kipling.

In precedenza, Mireille ha lavorato per la Steve Tisch Company, dove è stata Vice President e si è occupata dello sviluppo e della produzione di diversi progetti.

CHRISTOPHER JENKINS (produttore) ha messo il suo talento al servizio di una gran varietà di progetti nel corso di una carriera ventennale nel mondo dell’animazione e della produzione. Ha lavorato per la Sony Pictures Animation a partire dal 2002 e ha avuto un ruolo fondamentale nel lancio del film di esordio della divisione, “Boog & Elliot a caccia di amici” (Open Season). Si è poi dedicato a Surf’s Up – I re delle onde”, creando la storyline, i personaggi e l’approccio innovativo del falso documentario animato. Surf’s Up – I re delle onde” ha ottenuto numerosi riconoscimenti, culminati nella candidatura agli Academy Award nel 2007 per il miglior film d’animazione.

Prima della Sony Pictures Animation, Jenkins ha trascorso gran parte della sua vita professionale alla Walt Disney. È stato coordinatore artistico di “Atlantis: l’impero perduto” (Atlantis: The Lost Empire), supervisore degli effetti visivi de “Il gobbo di Notre Dame” (The Hunchback of Notre Dame) e supervisore degli animatori/disegnatori degli effetti di Pocahontas”, tutti ruoli fondamentali per l’aspetto complessivo e l’atmosfera di questi celebri film. È anche stato animatore degli effetti di Hercules”, “Il re leone” (The Lion King), Aladdin”, “La bella e la bestia” (Beauty and the Beast), “La sirenetta” (The Little Mermaid) e “Chi ha incastrato Roger Rabbit?” (Who Framed Roger Rabbit) della Touchstone Pictures.

Ad agosto 2011 si è unito alla DreamWorks Animation dove, di recente, ha prodotto il cortometraggio Almost Home” con Steve Martin.

Originario del Galles meridionale (Regno Unito), Jenkins ha una laurea in Illustrazioni scientifiche conseguita alla Middlesex University in Inghilterra.

TOM J. ASTLE (sceneggiatura) ha lavorato sia per la televisione sia per il cinema, fin dagli ultimi anni ’80. Per il piccolo schermo ha scritto e/o prodotto molte serie brillanti, programmi di fantascienza e serie per bambini, ad esempio “Coach”, “Dave’s World” e “Stargate”. Oltre a ciò, ha creato la serie per il Disney Channel “Storie incredibili” (So Weird) e ha vinto un Emmy per il soggetto di un’altra serie per bambini, “Adventures in Wonderland”, che gli è valsa una candidatura agli Humanitas Award. Astle si è unito all’autore Matt Ember nel 2004 e, insieme, i due hanno scritto “A casa con i suoi” (Failure to Launch, 2006), “Agente Smart – Casino totale” (Get Smart, 2008), “Epic – Il mondo segreto” (2013) e alcune altre sceneggiature che non sono state prodotte ma sono veramente divertenti.

MATT EMBER (sceneggiatura) si è laureato alla Wesleyan nel 1983 in Economia. Ha sempre nutrito un profondo interesse per il mondo del cinema. Ha lavorato come barista e ha poi vissuto per qualche tempo a Parigi, prima di trasferirsi a Los Angeles, dove ha scritto e prodotto sit-com per quindici anni: “Casa Hughley” (The Hughleys), “Grace Under Fire”, “The Drew Carey Show”, “Titus” e “Becker”.

Nel 2004 è stata opzionata dalla Fox Searchlight la prima sceneggiatura di Ember e Tom Astle. La cosa non ha avuto un seguito, ma l’anno successivo i due hanno scritto “A casa con i suoi” (Failure to Launch), che è stato prodotto, e l’anno seguente è stata la volta di “Agente Smart – Casino totale” (Get Smart). Infine, hanno scritto “Epic – Il mondo segreto”.