Davide Gallizio photo BombinoSarà la stella indiscussa del desert blues mondiale ad illuminare sabato 28 marzo il cielo di Livorno. Al The Cage Theatre arriva BOMBINO, definito da molti il “Jimi Hendrix del deserto”, un artista che nell’ultimo anno ha percorso in lungo e in largo Europa e Stati Uniti con il suo Nomad tour, partecipando ai festival più rinomati e vedendo crescere esponenzialmente la sua popolarità.

Anche Jovanotti ne è rimasto folgorato e lo ha voluto a collaborare in “Si Alza il Vento”, brano incluso nel nuovo album “Lorenzo 2015 cc” uscito pochi giorni fa.

“Un anno fa – racconta Jovanotti – ho comprato un disco attratto dalla copertina, un motociclista che impennava nel deserto, e dal titolo: “Nomad”. Non sapevo nulla di quello che conteneva e mi è andata molto bene perché poi l’ho ascoltato mille volte, in cuffia camminando, in sottofondo facendo cose, guidando in macchina. Il sound mi aveva catturato e l’ho consumato”.

E non è un caso che “Nomad”, prodotto da Dan Auerbach (The Black Keys) sia stato incluso nei migliori dischi del 2013 dall’autorevole Rolling Stone Usa.

Ospite in Australia al WOMADelaide, prestigiosa manifestazione ideata da Peter Gabriel, Bombino tornerà in Italia e sarà protagonista di sole 4 date. L’unico appuntamento toscano sarà proprio al The Cage Theatre di Livorno, per una produzione che unisce il The Cage e Musicus Concentus.

Con lui (voce, chitarra) sul palco saliranno  Youba Dia basso, voce / Avi Salloway chitarra, calabash, armonica, voce / Corey Wilhelm batteria, djembe.

Apertura delle porte ore 22. Ingresso 15 euro.

Prevendite Booking Show http://www.bookingshow.it/BOMBINO/64934

Dopo il concerto come ogni sabato, ad ingresso libero, si balla con La Svolta Sound & Dome La Muerte.

Come di consueto il fine settimana del The Cage avrà inizio venerdì 27 con i ragazzacci di ORTOCAGE. A partire da mezzanotte in consolle di nuovo le “bombe” di Matteino DJ.

Ingresso 5 euro con consumazione omaggio.

Per informazioni: [email protected] // 3928857139