Un uomo di Cosenza che era precedentemente caduto da un burrone, soccorso dai Vigili del fuoco e tradotto al pronto soccorso, apparentemente aveva riportato solo la frattura di un braccio ma è morto dopo alcune ore presso l’ospedale di Cosenza a causa di traumi interni riportati. Lo sfortunato si chiamava Santo De Luca e aveva 50 anni.