Una cinese di 31 anni nella provincia di Teramo ed esattamente a Mosciano S. Angelo, ha accoltellato la propria madre per un violento diverbio familiare. La vittima è tutt’ora in ospedale e la giovane cinese è stata rinchiusa nel Carcere di Castrogno.