La microcamera era nascosta in un albero e collegata con la centrale della Polizia, il marchingegno ha permesso di sgominare una banda di trafficanti di droga a Bologna. Sono tutti di nazionalità albanese tre uomini e una donna sono stati arrestati. Nel loro nascondiglio sono stati trovati due carichi di eroina del tipo “Sugar Brown”, le segnalazioni dei cittadini della zona avevano fatto scattare le indagini.