Milano, si terrà lunedì 12 luglio la sentenza penale nei confronti di 18 imputati fra cui il generale Giampaolo Ganzer dei ROS, accusato di presunte irregolarità perpetrate all’interno del reparto speciale dell’Arma dei Carabinieri in operazioni antidroga condotte tra il 1991 e il 1997 da un gruppo di militari da lui stesso coordinato.