Il comandante Ganzer sarebbe reo di irregolarità in operazioni contro la droga effettuate negli anni ’90. Il generale Giampaolo Ganzer ha commentato dicendo che le sentenze vanno rispettate. La sua condanna arriva nell’ambito di un processo sulle irregolarità e al generale è stato notificato il provvedimento d’interdizione dagli uffici pubblici e 65 mila euro di multa.