Chiara Brandonisio di 34 anni è stata uccisa a sprangate l’8 luglio scorso. Aveva conosciuto il suo assassino chattando in rete. L’aggressore è stato rintracciato e si tratta di un uomo di 52 anni Domenico Iania, residente vicino Piacenza. La vittima fu aggredita da Iania mentre si recava al lavoro in bicicletta e l’omicida è stato arrestato nella sua abitazione. Secondo la ricostruzione degli investigatori, pare che i due non si fossero mai incontrati prima del giorno dell’omicidio.