L’allarme dato da Maurizio Acerbo (PRC) arriva all’indomani della revoca del bando da parte del comune di Pescara per la mancanza di fondi. Secondo il Consigliere regionale mancherebbero le risorse e l’assistenza dedicate ai disabili nelle scuole italiane asserendo che questo dovrebbe essere un compito della Provincia alla quale però sono stati tagliati i fondi regionali