Secondo il consigliere PDL Gianfranco Giuliante, l’accisa sulla benzina porterebbe un flusso stimato in circa un miliardo e duecento milioni di euro ogni anno e permetterebbe una totale ricostruzione e ripresa del capoluogo abruzzese. Gianfranco Giuliante ha elaborato in merito una precisa proposta di legge e ha dichiarato: “ Non e’ una tassa di scopo – sottolinea -. La proposta e’ stata studiata in modo da non incidere sul costo finale del carburante e quindi sulle tasche degli italiani”. La proposta di Giuliante passerà all’osservazione di istituti, partiti, forze sociali e all’assemblea cittadina.