Il governatore della Regione Sardegna, Ugo Cappellacci, in una nota ha dichiarato di non aver mai rilasciato alcuna autorizzazione o avviato qualsivoglia appalto. Ribadisce dunque di non aver compiuto nessun atto contrario alla sua regione e ai suoi conterranei sardi, asserendo nuovamente di avere piena fiducia nella magistratura. Cappellacci si dice pienamente disponibile a spiegare ai PM romani, sabato mattina, il suo virtuoso percorso di Governatore della Sardegna che ha agito sempre, solo ed esclusivamente negli interessi dei cittadini e della sua regione ed esclude ogni ipotesi di attività illecite da parte del suo esecutivo.