Mozzarelle blu, fra casi vecchi e nuovi

Il caso delle mozzarelle blu non è così nuovo come appare, infatti già nel 2009 furono registrati altri casi del genere e fino ad oggi ne sono circa 80 e tutti verificatisi nella stessa catena di discount che vende formaggi di produzione tedesca. L’ultimo episodio risale a due giorni fa, quando un uomo recatosi a fare la spesa presso il discount di zona, ha acquistato una confezione multipack di mozzarelle, una volta tornato a casa, quando ha aperto la confezione, al contatto con l’aria le mozzarelle sono diventate di colore blu, proprio come negli altri casi registrati. Gli investigatori della Procura di Torino, si sono recati presso gli uffici della catena LIDL vicino Verona e hanno prelevato numerosi documenti per l’inchiesta in corso.