La prima Corte d’Appello di Palermo ha inflitto a 19 dei 26 imputati di un processo contro i clan mafiosi, un totale di 110 anni di reclusione. I condannati farebbero tutti parte, o sarebbero molto vicini al clan dei boss Salvatore e Sandro Lo Piccolo. Gli altri sette imputati sarebbero stati assolti.