Altre tre persone risultano attualmente ricercate. I 17 arrestati e i ricercati, facevano parte di un’organizzazione nel salento, dedita alle estorsioni, allo spaccio di stupefacenti, all’usura e alla gestione di bische clandestine. Fra gli altri capi d’imputazione, viene contemplato anche il reato di associazione a delinquere di stampo mafioso e detenzione abusiva di armi. L’organizzazione faceva probabilmente parte del giro della Sacra Corona Unita. Il PM ha disposto anche il sequestro di alcuni beni.