Nel libro degli indagati dell’inchiesta sui servizi sociali a Catania, sarebbe iscritto anche il sindaco Stancanelli del PDL. In totale sono 52 le persone indagate, i reati ipotizzati sono: turbativa d’asta, abuso d’ufficio e peculato. Stancanelli sarebbe indagato non come sindaco ma come ex assessore regionale della giunta Cuffaro.