Sequestrati ai clan Belforte e Zagaria, un ammontare di un milione di euro in beni. Il sequestro è stato effettuato dalla DIA di Napoli ed il decreto è stato emesso dal tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta). I decreti di sequestro riguardano il patrimonio di Immacolata Cangiano, di 50 anni, affiliata al clan Belforte che opera sul territorio di Marcianise e Antonio Santamaria di 35 anni affiliato al gruppo Zagaria dei casalesi.