Un uomo di 41 anni avrebbe dichiarato falsamente di essere stato residente in un alloggio che attualmente si trova nella zona rossa del centro di L’Aquila e per questo gli fu affidato, in quanto ne fece anche richiesta, un appartamento del progetto CASE. L’uomo è stato denunciato per truffa e falso ai danni dello stato