San Benedetto del Tronto (A. Piceno): Arrestato un dj noto nella riviera marchigiana ed abruzzese, per possesso di droga. Con il dj, al momento dell’arresto, nella sua abitazione, era presente anche un’altra persona che è stata posta in stato di fermo. Il dj originario di Milano e residente ad Alba Adriatica in provincia di Teramo, sarebbe stato trovato in possesso di 3 chili di stupefacenti fra cui un chilo e 200 grammi di cocaina e un chilo e 800 grammi di MDMA in cristalli, una sostanza molto usata dai giovani nelle discoteche. Il dj aspirante grande spacciatore, avrebbe voluto estendere la sua attività in Emilia Romagna, oltre che nelle Marche ed in Abruzzo.