RossInTesta | tournèe al sud per Paolo Rossi con le canzoni di Gianmaria TestaROSSIN TESTA

PAOLO ROSSI CANTA GIANMARIA TESTA

con Paolo Rossi – voce
Emanuele Dell’Aquila – chitarre
e I Virtuosi del Carso
Coordinamento scenico – Paola Farinetti
Disegno luci – Andrea Violato
Fonica – Francesco Groppo
Una produzione di Teatro Colosseo e Produzioni Fuorivia

CANZONI ORIGINALI DI GIANMARIA TESTA

venerdì 8 luglio GRUMENTO NOVA (PZ), Scavi Archeologici
sabato 9 luglio MARCONIA DI PISTICCI (MT), Anfiteatro Centro TILT
lunedì 11 luglio VAGLIO BASILICATA (PZ), Scavi Archeologici Rossano
martedì 12 luglio COSENZA, Castello Svevo
E’ una vera e propria discesa al sud Italia quella che vede protagonista Paolo Rossi, che arriva in Basilicata e in Calabria con lo spettacolo “RossInTesta” nel quale la poesia del cantautore prova ad abitare la satira dell’attore in un progetto davvero speciale.

Paolo Rossi, il più stralunato e incisivo degli attori comici italiani, una passione e un talento mai nascosto per la musica, e Gianmaria Testa, cantautore amatissimo che purtroppo non potrà vedere in scena questo progetto al quale aveva lavorato nell’ultimo anno, hanno condiviso un viaggio fatto di amicizia, destino, lavoro.
Le canzoni di Gianmaria, scritte per molti spettacoli di Paolo, trovano nella sua interpretazione una nuova veste, restituiscono spazio al concetto stesso del teatro canzone che fu di Gaber e di Iannacci.

Ma non solo, perché Paolo andrà a ripescare nel vasto repertorio di Gianmaria quelle che più stanno nelle sue corde, così come non mancheranno omaggi ai maestri di Gianmaria, ma che sono anche maestri di tanti e di Paolo stesso: Brassens, Ferré, Iannacci.
All’inizio del 2015 si è deciso di mettere nero su bianco questo percorso, di farne uno spettacolo. E dentro lo spettacolo ci sono musica, sogno, speranza, parola, risate, c’è soprattutto una musica vestita da teatro.

Non solo uno spettacolo, ma un racconto, un dialogo intimo, che suona un po’ come un risarcimento per la mancanza di Gianmaria Testa, per il talento musicale di Paolo Rossi, per l’amore del pubblico verso il teatro canzone e che trova nella nelle suggestive location di queste quattro date nel sud Italia uno spazio dove l’artista può diverntare tutt’uno con il proprio pubblico in una sorprendente e nuova dimensione narrativa.
Proprio per la speciale alchimia che si crea tra spettatore e artista RossInTesta è spettacolo da non perdere.