Da oggi 14 luglio PRESS – Storie di false veritàDa oggi 14 luglio PRESS – Storie di false verità. A Roma al cinema Apollo 11 e a Milano al Cinema Apollo. Prosegue il viaggio nelle sale della commedia di Paolo Bertino e Alessandro Isetta ambientata nel mondo del giornalismo televisivo.

Dopo il debutto del 7 luglio a Torino, dove è stato girato ed è ambientato, arriva anche nelle sale di Roma e Milano PRESS, la commedia opera prima di Paolo Bertino e Alessandro Isetta prodotta da Luna Film, con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, Fondo Regione Lazio e la consulenza tax credit di FIP Film Investimenti Piemonte, in collaborazione con Rai Cinema, e distribuita da Istituto Luce Cinecittà.

Una commedia ironica e irriverente, diretta da due autori poco più che ventenni, ambientata nella cornice insolita e surreale di una piccola emittente televisiva. Protagonisti Michele e Luca, un intraprendente giornalista e il suo cameraman (i giovani brillanti Mario Acampa e Gianluca Guastella), con un lavoro a tempo e poco gratificante e un’idea per modificare gli eventi. E i fatti di cronaca.

Maurizio e Luca sono due dipendenti di una rete televisiva regionale, Rete Unita 2. Maurizio è un giovane giornalista intraprendente, Luca è il suo cameraman. Preoccupato per gli imminenti tagli al personale e stanco dei servizi poco interessanti che gli vengono affidati, Maurizio decide di renderli più avvincenti e curiosi, inventandoli in parte. Luca partecipa malvolentieri all’operazione.

I servizi giornalistici vengono “ritoccati” in maniera sempre più spudorata, con sempre maggior successo di ascolti, ma tra Luca e Maurizio nasce un forte conflitto sull’etica del lavoro.

Il direttore di Rete Unita, venuto a sapere della falsità dei servizi proposti dai suoi dipendenti, convoca Maurizio nel suo ufficio informandolo che se la verità dei fatti trapelasse, la responsabilità del grave gesto cadrebbe unicamente sul giovane: la rovina della sua carriera.

Il termine ultimo dei tagli al personale si avvicina e Maurizio nonostante tutto è ancora tra i principali candidati al licenziamento, in più annebbiato dal bisogno incessante di far successo. Decide così di inventarsi l’ultima notizia, sconcertante, stupefacente e che faccia definitivamente scalpore.

Il loro servizio, verrà accolto con applausi e ovazioni dai colleghi, come i due protagonisti avrebbero voluto; questa volta però il successo dovrà fare i conti con la loro umanità.

Una commedia che partendo dal mondo influente (più di quanto si creda) delle emittenti locali, racconta con sorriso e leggerezza difficoltà e piccoli deliri di un mondo sull’orlo di una crisi di nervi: in bilico tra realtà e spettacolo, lavoro intermittente, cinismo e responsabilità. Quel mondo che per recuperare il sentimento della realtà, a volte ha bisogno anche di un pizzico di ironia.

Storie di false veritàRegia di Paolo Bertino e Alessandro Isetta sceneggiatura Paolo Bertino, Alessandro Isetta e Marco Panichella fotografia Federico Torres montaggio Anna Isberg, Enrico Giovannone, Luca Vigliani scenografa Francesco Boerio costumi Ilaria Magini

Musiche Gabriele Ottino, Davide Tomat, Jacopo Trematore, P. B. Prandi suono Vito Martinelli

Prodotto da Maurizio Perrone

una produzione Luna Film

in collaborazione con Rai Cinema

con il contributo del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo

in associazione con FIP Film Investimenti Piemonte

con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte

e del Fondo Audiovisivo della Regione Lazio

film realizzato e distibuito anche grazie al credito d’imposta previsto dalla Legge 24 dicembre 2007 n.244

una distribuzione Istituto Luce Cinecittà

Italia, 2015, commedia

88’, colore

CON

Mario Acampa, Gianluca Guastella, Pietro Casella, Thomas Tinker, Alberto Barbi, Sonia Caramm