La scossa di terremoto nella notte scorsa alle 2,12, di magnitudo 2.3, ha fatto registrare il suo epicentro nelle zone fra Polinago e Lama Mocogno, a dieci chilometri di profondità non risultano però esserci stati danni a cose o persone.