L'uomo che verrà, Credit Cosimo Fiore bE’ la pluripremiata attrice Alba Rohrwacher l’ospite di mercoledì 20 luglio a Piazze di Cinema, la rassegna cinematografica in programma a Cesena fino al 22 luglio, promossa dal Comune di Cesena, Cesena Cinema e Fondazione Cineteca di Bologna con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Si inizia alle 19,30 al Chiosco dei Giardini Savelli con un Aperitivo in compagnia di Alba Rohrwacher. L’attrice, che ha già vinto 2 David di Donatello,1 Nastro d’argento e una Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia (2014), incontrerà il pubblico raccontando i momenti significativi della sua prestigiosa carriera.

In omaggio ad Alba Rohrwacher in un megaschermo nella scenografica Piazza del Popolo, su cui si affacciano tutti i principali edifici della città come il Palazzo Comunale e la Rocca Malatestiana, sarà proiettato il film Hungry Hearts di Saverio Costanzo (ore 21,45), pellicola con cui l’attrice si è aggiudicata la Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile alla Mostra d’arte cinematografica di Venezia (2014). Dopo la proiezione, Alba Rohrwacher incontrerà il pubblico per testimoniare la sua esperienza sul set.

Durante la rassegna Piazze di Cinema, Alba Rohrwacher è stata omaggiata con altre tre pellicole che la vedono protagonista: Sorelle mai di Marco Bellocchio (14 luglio, Chiostro di San Francesco), Le meraviglie di Alice Rohrwacher (16 luglio, Chiostro di San Francesco) e L’uomo che verrà di Giorgio Diritti (19 luglio, Chiostro di San Francesco).

In fase conclusiva il concorso per opere prime italiane PREMIO MONTY BANKS, ospitato nell’Arena San Biagio di Palazzo Guidi, cha visto confrontarsi i migliori esordi della stagione. In concorso sei film: Lo chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti (13 luglio), Senza lasciare traccia di Gianclaudio Cappai (15 luglio), Loro chi? di Fabio Bonifacci, Francesco Miccichè (16 luglio), Arianna di Carlo Lavagna (17 luglio), Banat – il viaggio di Adriano Valerio (18 luglio) e Bambino di vetro di Federico Cruciani (19 luglio).

Previsto un premio del pubblico (che potrà esprimere le proprie preferenze al termine di ogni proiezione) e uno della giuria tecnica. La premiazione, alla presenza della giuria, avrà luogo giovedì 21 luglio al Chiostro di San Francesco.

CLICIAK, CONCORSO NAZIONALE PER FOTOGRAFI DI SCENA – La mostra degli scatti vincitori aperta fino al 4 settembre

Sguardi, espressioni e momenti rubati: è il dietro le quinte del cinema italiano raccontato da CliCiak, concorso nazionale per fotografi di scena all’interno del cartellone di “Piazze di cinema”. Tra i premiati di quest’anno, per la sezione bianco e nero ex aequo Maria Marin per una foto di Noi e la Giulia e Angelo R. Turetta per una foto di Non essere cattivo. Premio per la miglior Serie in bianco e nero è andato a Monica Chiappara per le foto di Mia madre. Passando al Premio colore va ex aequo a Paolo Ciriello per una foto di La pazza gioia e Alberto Novelli per una foto di Io e lei. Un ex aequo anche per il Premio alla serie a colori: sono premiati infatti Gianni Fiorito per le foto di Youth – La giovinezza e Umberto Montiroli per le foto di Maraviglioso Boccaccio. La mostra delle foto vincitrici e dei migliori scatti partecipanti è allestita alla Biblioteca Malatestiana di Cesena fino al 4 settembre.

“CIAO MARCELLO! MARCELLO MASTROIANNI NELLE COLLEZIONI FOTOGRAFICHE DEL CENTRO CINEMA CITTA’ DI CESENA E DELLA CINETECA DI BOLOGNA” – La mostra rimarrà aperta fino al 31 agosto

La SEZIONE OMAGGIO di Piazze di Cinema è dedicata quest’anno al grande protagonista del cinema italiano Marcello Mastroianni, nel ventennale della sua morte.

Piazze di Cinema gli ha dedicato la mostra “Ciao Marcello!. Marcello Mastroianni nelle collezioni fotografiche del Centro Cinema Città di Cesena e della Cineteca di Bologna”, allestita alla Galleria d’Arte Pescheria fino al 31 agosto e una rassegna con quattro titoli – Mi ricordo sì, io mi ricordo (14 luglio, Piazza Amendola), 8 ½ (15 luglio, Piazza Amendola), Cronaca familiare (19 luglio, Piazza Amendola) e L’assassino (21 luglio, Chiostro di San Francesco in occasione della premiazione del concorso Opere Prime).

Piazze di Cinema è organizzata e promossa dal Comune di Cesena, Cesena Cinema e Fondazione Cineteca di Bologna con il sostegno della Regione Emilia Romagna.

Main sponsor dell’iniziativa: Romagna Iniziative, Gruppo Hera e PLT puregreen.

Sponsor: Centrale del latte di Cesena, Coop Alleanza 3.0, Credito Cooperativo Romagnolo.

In collaborazione con: Agis/Fice Emilia-Romagna, Aula didattica Monty Banks, Cineclub Image, Associazione Barbablù, Dynit, Distribuzione, Across the movies, Rocca Malatestiana bene comune, Il Foro Vivi Cesena, Zona A – Comitato valorizzazione centro storico.

Info, ospiti e programmazione giornaliera su www.piazzedicinema.it

Facebook/PiazzediCinema

Dove: Cesena (FC) – centro storico

Quando: dall’11 al 22 luglio

Inizio proiezioni: ore 21.45

Tutte le proiezioni sono a ingresso gratuito, eccetto quelle all’Arena San Biagio.

Ingresso in Arena: 5 Euro Con tessera; 5 film 20 euro

Promozione: Cesena Cinema, Comune di Cesena, Fondazione Cineteca di Bologna

In caso di maltempo, le proiezioni del Premio Monty Banks e quelle previste al Chiostro di San Francesco si terranno al cinema San Biagio in via Aldini 24, negli stessi orari. Le proiezioni di Piazza del Popolo e Piazza Amendola saranno al Foro Annonario, negli stessi orari. Le proiezioni di Piazza Bufalini saranno effettuate alla Biblioteca Malatestiana.