Camorra: 9 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di esponenti del clan dei casalesi

Eseguite il 30 luglio 9 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettanti presunti esponenti del clan dei casalesi facenti riferimento alla fazione degli ‘Ucciero’. L’accusa per tutti è associazione mafiosa, porto e detenzione illegale di armi ed estorsione. Le indagini furono avviate a settembre del 2009 a seguito degli arresti di due affiliati alla cosca, colti in flagrante mentre ritiravano il reteo estorsivo nel periodo di ferragosto, all’interno di un cantiere edile.