Bari: Smantellati i vertici di un clan mafioso

Il clan che è stato colpito è quello riconducibile ai ‘Cipriano’, operante nella zona di Bitonto in provincia di Bari. Si tratterebbe uno dei clan più agguerriti e sanguinari della zona, sono state arrestate 11 persone nei confronti di presunti affiliati. Il clan gestiva principalmente il traffico di stupefacenti e si serviva di ragazzi minorenni come pusher e vedette le quali, quest’ultime, segnalavano l’arrivo della polizia nei luoghi di commercio della droga che di solito si trovavano in prossimità delle scuole. Oltre alla droga, la polizia ha sequestrato anche delle armi.