Nell’inchiesta sul G8 che vede indagato l’imprenditore Diego Anemone, spunta una lista che dei nomi eccellenti e fra questi, quello di un ‘certo’ Berlusconi e di De Lise, presidente del Consiglio di Stato. L’inchiesta comprende indagini su ristrutturazioni di case ed uffici destinati a personaggi eminenti e potenti, nonché sospette operazioni bancarie. Della lista dei 100 nomi eccellenti, gli investigatori stanno valutando se il ‘Berlusconi’ in questione, sia il fratello del premier, Paolo Berlusconi che con la sua azienda, guarda caso, si occupò dei lavori del G8 alla Maddalena. Fra i nomi eccellenti è spicca anche quello di Paolo De Lise, presidente del Consiglio di Stato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here