“La camorra nel Cilento si muove e non resta ferma. Verificheremo se Acciaroli può attirare interessi più che in altre zone. L’uccisione del sindaco di Pollica è un fatto gravissimo ma è prematuro azzardare ipotesi. Non appena avremo notizie tranquillizzeremo l’opinione pubblica”. Con queste parole il Procuratore di Pollica Gianfranco Grippo ha voluto commentare l’uccisione del Sindaco Vassallo. Intanto nell’ufficio di Vassallo sono stati messi i sigilli per le verifiche di carteggi e computer.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here