dont-crack-under-pressure-2-team-norway-by-havard-myklebusDopo i successi europei e l’attesissima anteprima mondiale di Parigi del prossimo 18 Novembre (cui farà seguito l’anteprima italiana del 25 Novembre, aperta al pubblico), arriva in esclusiva nei cinema The Space di tutt’Italia l’ultimo episodio del corpus di film prodotti dal team La Nuit de La Glisse sui campioni internazionali degli sport freeride ed estremi

DON’T CRACK UNDER PRESSURE – SEASON TWO, in sala solo il 30 Novembre e 1 Dicembre.
Il film, una vera sfida atta a superare i limiti umani e un concentrato di energia e adrenalina, è prodotto e diretto da Thierry Donard, interamente girato in tecnologia 4K nei più remoti angoli del pianeta e in condizioni estreme per poter immortalare le inimmaginabili performance da record dei vari atleti protagonisti. DON’T CRACK UNDER PRESSURE 2 offrirà agli appassionati del genere e ad ogni altro spettatore le emozioni inarrivabili di imprese sportive già destinate alla leggenda.

GLI ATLETI Tuta alare : Van Monk, Mathias Wyss / Sci : Loic Collomb-Patton, Karsten Gefle, Wille Lindberg
/ Snowboard : Matt Annetts / Surf : Matahi Drollet, Mateia Hiquily, Tikanui Smith, Hira Teriinatoofa / Skateboard : Richie Jackson / KiteSurf : Jesse Richman / Kayak : Eric Deguil, Sofia Reinoso / SUP : Zane Schweitzer / Apnea : Davide Carrera

STRONGER HARDER BETTER / PIU’ FORTI, PIU’ DURI, PIU’ VINCENTI. Cosa hanno in comune alcuni tra i più eroici atleti, campioni dello sport e recordmen provenienti da Tahiti, Svezia, Australia, Italia, Messico, Stati Uniti, Hawaii e Svizzera? Forse la determinazione utile a rialzarsi dopo il fallimento di una caduta, il coraggio di rimettersi in gioco dopo aver riportato una ferita oppure l’umiltà nel gestire i propri successi?
I film di La Nuit de la Glisse documentano le avventure di uomini e donne pieni di una gioia di vivere che straripa nella passione per una vera e propria arte: la capacità di restare fedeli allo stile di vita scelto, nello sport come nella vita di tutti i giorni, in cui risiede l’arte del vivere. Tra i requisiti fondamentali di atleti e team coinvolti, insieme alla capacità di stabilire previsioni climatiche scientificamente ineccepibili, utili ad individuare con estrema precisione le condizioni ottimali per ottenere i massimi risultati dall’ambiente naturale che circondava atleti e crew tecnica. Quando finalmente quelle particolari, attesissime condizioni ambientali si preannunciano, in un preciso momento e in un determinato luogo, non c’è scusa che tenga per non approfittare di circostanze più uniche che rare a verificarsi, né dubbio da porsi o rischio da temere di affrontare che possano giustificare la minima esitazione: semplicemente, in quei momenti irripetibili non è consentito crollare sotto la pressione.

IL REGISTA / PRODUTTORE THIERRY DONARD ha fatto delle sue innate passioni per il cinema e lo sport – entrambi praticati sin dalla più tenera età- una ragione di vita dalla forza contagiosa: “Ho sempre sentito una passione per la realizzazione di film legati allo sport. La label Nuit de la Glisse è stata creata da un gruppo di sciatori e surfisti nel 1984, allo scopo di condividere con il pubblico le intense emozioni catturate dai miei film e enfatizzare la dimensione più umana della storie narrate e dei protagonisti, sempre motivati dalla matrice ecologica del loro stile di vita e dalla nozione di essere umano responsabile.”
I LUOGHI Tahiti, la Norvegia, Barcellona, il Messico, i Monti Aravis e le Alpi Francesi… La realizzazione di questo film ha implicato il raggiungimento di location del tutto inconsuete (alcune totalmente inesplorate) confrontandosi con situazioni fuori dal comune in luoghi del mondo che vanno dal Messico zapatista ai

picchi delle Dolomiti, dalle profondità della Polinesia al cuore delle Alpi al resto d’Europa, fino all’arena mitologica della Norvegia.
Don’t Crack Under Pressure 2 è un nuovo film di 90 minuti interamente girato in 4K, che utilizza tecnologie all’avanguardia per descrivere minuziosamente le più potenti emozioni umane e trasferirle sui migliori schermi cinematografici del mondo.