ab-35x50-hdAltre Storie

Altre Storie S.r.l nasce dall’esperienza produttiva e distributiva cinematografica del suo socio fondatore e amministratore unico: Cesare Fragnelli. Il cuore di Altre Storie sta proprio nella parola “storie”. Da oltre un anno è partita la costruzione di una factory di talenti: giovani autori capaci di condividere con i propri produttori tutto il cammino di un progetto, sin dalla sua premessa naturale: il racconto. Altre Storie è un progetto culturale che desidera far tornare i giovani autori a concentrarsi proprio sulla forza della narrazione: interpretandola e decodificandola, ma in ogni caso avendo piena cognizione di quanto essa sia strategica e rappresenti davvero un asse portante del settore cinematografico nazionale e internazionale.

Un sogno realizzabile, un’ambizione importante. Il “cantiere della narrazione” Altre Storie parte da una prima serie di progetti: si tratta del documentario Ab Urbe Coacta di Mauro Ruvolo, dell’opera prima Il giorno più bello per la regia di Vito Palmieri in coproduzione con Clemart e con Rai Cinema, dell’opera prima I Promessi di Pierluigi Ferrandini in coproduzione con Paco Cinematografica, dell’opera seconda Quel poco che rimane di Pippo Mezzapesa (già regista del film Il Paese delle Spose Infelici) con Rai Cinema e in collaborazione con il MiBACT; dell’opera prima di Dario Acocella (già regista dell’apprezzato documentario O Paìs do futebol); di un documentario cinematografico dal titolo Troppo amore ti ucciderà sulla controversa figura di Don Marco Bisceglia, il sacerdote fondatore dell’Arcigay, per la regia di Giuseppe Bellasalma e Benedetto Guadagno; dell’opera prima di Domenico Fortunato Wine to Love, dell’opera seconda, L’Albergo del sonno, di Barbara Rossi Prudente, già regista di Esterno Sera. In sviluppo inoltre diversi progetti rivolti ai nuovi media, alle sperimentazioni e ai nuovi linguaggi. Contemporaneamente, oltre ad aver coprodotto La buona uscita, opera prima di Enrico Iannaccone, per i giovanissimi autori, Altre Storie lavora su registe e registi under 25, partendo dai cortometraggi. Film brevi, pianificati e prodotti come i lungometraggi, strategici sia per selezionare, sia per valorizzare nuovi talenti italiani.

Tutto questo perché in Altre Storie c’è una certezza: “c’è sempre una Nouvelle Vague da scoprire…”.

Cesare Fragnelli (Locorotondo, 1977): laureato in cinema all’Università La Sapienza di Roma, autore, produttore e grande entusiasta di cinema. Ha prodotto personalmente 14 film e documentari per cinema e televisione. Ha collaborato nel 2012 all’avvio della divisione Distribuzione di Microcinema, di cui oggi è alla guida, e che ha distribuito sul mercato italiano oltre 40 titoli, tra nazionali e internazionali, in poco più di tre anni. Dal 2016 è amministratore di Microcinema.

Screen Lab

Screen Lab è un’azienda nata a Roma nel 2010, fondata dal suo amministratore unico Mauro Ruvolo e attiva nel campo della post-produzione e negli ultimi anni anche in quello della produzione DSLR, costituendo di fatto un riferimento del cinema e in generale del filmmaking indipendente, con la realizzazione di numerosi cortometraggi, documentari, videoclip e trailer.