La ricerca della propria identità spinge il diciottenne Jesús a mettere continuamente alla prova i propri limiti. Questo, però, porta lui e i suoi amici a compiere un’azione dalla quale nessuno può tornare indietro. La sola persona a cui rivolgersi, allora, è la più inaspettata, cioè il padre di Jesús, con il quale il ragazzo ha un rapporto superficiale, nonostante sia l’unico genitore rimastogli.

Sezione:

  • – TORINO 34

Regia

Fernando Guzzoni (Santiago del Cile, Cile, 1983) con il documentario La colorina è stato in concorso al Festival des films du monde di Montreal e ha poi vinto il premio per la miglior regia al Sanfic – Festival internacional de cine e quello per il miglior film al Trieste Film Festival. Ha inoltre partecipato a oltre venti festival internazionali. Con Carne de perro, suo primo lungometraggio di finzione, scritto durante il periodo di residenza presso la Cinéfondation di Cannes, ha invece vinto il premio Kutxa-New Directors a San Sebastián. Il film ha ricevuto inoltre diversi altri riconoscimenti, tra cui il premio Ingmar Bergman a Göteborg e il premio per la miglior opera prima all’Avana.

Filmografia:
La colorina (doc., 2008), Carne de perro (2012), Jesús (2016).

Cast

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Fernando Guzzoni
fotografia/cinematography
Barbara Alvarez
montaggio/film editing
Andrea Chignoli
scenografia/production design
Rodrigo Bazaes, Macarena Silva
costumi/costume design
Francisca Román
suono/sound
Carlo Sánchez, Roberto Espinoza, Jean-Guy Véran
interpreti e personaggi/cast and characters
Nicolas Duran (Jesús), Alejandro Goïc (Hector), Gastón Salgado, Sebastiàn Ayala, Esteban González
produttori/producers
Marianne Dumoulin, Jacques Bidou, Giancarlo Nasi
produzione/production
JBA Production, Rampante Films
coproduttori/coproducers
Titus Kreyenberg, Konstantina Stavrianou, Irini Vougioukalou, Diana Bustamante, Paola Pérez, Jorge Forero
coproduzione/coproduction
unafilm, Graal Films, Burning Blue

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here