L’episodio godardiano di Ro.Go.Pa.G. (film collettivo di Rossellini, Godard, Pasolini e Gregoretti) descrive una città-simbolo qualunque (Parigi, in realtà) i cui abitanti, dopo il deflagrare di un’atomica, si ritrovano uguali a prima ma svuotati di sentimenti: voce narrante e riprese dal vero in puro stile nouvelle vague per un apologo di quieta disperazione.

Sezione:

  • – COSE CHE VERRANNO

Regia

Jean-Luc Godard (Parigi, 1930) è tra i protagonisti assoluti della nouvelle vague, prima come critico militante dei «Cahiers du Cinéma» negli anni ’50, poi come regista fin dall’esordio con Fino all’ultimo respiro (1960). Godard si è imposto in quasi 50 anni di carriera come uno dei più radicali e rigorosi innovatori del linguaggio cinematografico. Nel 2006 ha curato una grande mostra al Centre Pompidou di Parigi, che gli ha dedicato una retrospettiva completa.

Filmografia:
À bout de souffle (Fino all’ultimo respiro, 1960), Une Femme est une femme (La donna è donna, 1961), Vivre sa vie (Questa è la mia vita, 1962), Le Mépris (Il disprezzo, 1963), Une Femme mariée (Una donna sposata, 1964), Pierrot le fou (Il bandito delle undici, 1965), Made in USA (Una storia americana, 1966), La Chinoise (La cinese, 1967), Lotte in Italia (1971), Tout va bien (Crepa padrone, tutto va bene, 1972), Numéro deux (1975), Ici et ailleurs (1976), Comment ça va? (1978), Sauve qui peut (la vie) (Si salvi chi può-La vita, 1980), Passion (id., 1982), Prénom Carmen (id., 1983), Je vous salue, Marie (id., 1985), Soigne ta droite (Cura la tua destra, 1987), Histoire(s) du cinéma (TV, 1989-1998), Nouvelle vague (id., 1990), Hélas pour moi (1993), For Ever Mozart (1996), Éloge de l’amour (2001), Notre Musique (2004), Prières pour Refusniks I-II (2004)

Cast and Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Jean-Luc Godard
fotografia/cinematography
Jean Rabier
montaggio/film editing
Agnès Guillemot
interpreti e personaggi/cast and characters
Jean-Marc Bory (il marito/husband), Alexandra Stewart (Alexandra), Jean-André Fieschi
produttori/producers
Alberto Barsanti, Alfredo Bini, Angelo Rizzoli
produzione/production
Arco Film, Cineriz

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here