Un flusso d’immagini di ciò che ci circonda. Momenti di bellezza, spesso casuali, a volte quotidiani, catturati dalla videocamera e sospesi nel tempo. Gli elementi della natura, le relazioni umane, i sentimenti che ne scaturiscono. Tutto ciò che siamo.

Sezione:

  • – TFFDOC/INTERNAZIONALE.DOC

Regia

Guillermina Pico (Santa Rosa, Argentina, 1985) ha studiato regia cinematografica presso la Scuola di comunicazione La Metro di Cordoba e in seguito si è perfezionata in video digitale a Barcellona, presso l’Idec-Pompeu Fabra, e presso la scuola di documentario The Observatory. Ha seguito inoltre il laboratorio di cinema dell’Universidad Torcuato di Tella e il Robert Flaherty Film Seminar di New York. Dal 2011 al 2014 ha collaborato alla programmazione del Festival Mar del Plata e al momento lavora come montatrice freelance e coordinatrice della postproduzione per Television Digital Abierta. Ha diretto diversi cortometraggi proiettati e premiati nei festival di tutto il mondo, prima di esordire nel lungometraggio proprio con Borra todo lo que dije del amor porque no sabía bien quién era.

Filmografia:
Un poc de orden en mi vidita (cm, 2009), Yo, Natalia (cm, 2009), Un montón de pins (cm, 2011), El pasito de onda (cm, 2013), Borra todo lo que dije del amor porque no sabía bien quién era (doc., 2016).

Cast and Credits

regia, soggetto, montaggio, produttore/director, story, film editing, producer
Guillermina Pico
suono/sound
Catarina Apolonio