Nella città di Porto vivono due stranieri, l’americano Jake [Anton Yelchin, alla sua ultima interpretazione, ndr] e la studentessa francese Mati. Il destino sembra giocare con loro, facendoli imbattere l’uno nell’altra in occasioni e luoghi diversi. È Jake a cogliere l’offerta suggerita da questi incontri casuali, prendendo coraggio e avvicinando Mati. Nonostante le premesse, non sarà l’inizio di una storia d’amore, ma porterà a un’unica notte di intimità il cui ricordo tornerà con insistenza nelle vite di questi due amanti occasionali, rivelando loro la potenza di un incontro.

Sezione:

  • – TORINO 34

Regia

Gabe Klinger (San Paolo, Brasile, 1982), docente di cinema, ha insegnato all’Università dell’Illinois e al Columbia College di Chicago. Archivista, curatore e filmmaker, ha lavorato inoltre come critico cinematografico collaborando con riviste quali «Sight & Sound», «Film Comment» e «Cinema Scope». Nel 2013 ha pubblicato un volume su Joe Dante, scritto con Nil Baskar, e ha diretto Double Play: James Benning and Richard Linklater, con il quale ha vinto il Leone d’oro per il miglior documentario sul cinema alla Mostra di Venezia. Porto segna il suo esordio nel cinema di finzione.

Filmografia:
Double Play: James Benning and Richard Linklater (doc., 2013), Porto (2016).

Cast and Credits

regia/director
Gabe Klinger
sceneggiatura/screenplay
Larry Gross, Gabe Klinger
fotografia/cinematography
Wyatt Garfield
montaggio/film editing
Gabe Klinger, Géraldine Mangenot
scenografia/production design
Ricardo Preto
interpreti e personaggi/cast and characters
Anton Yelchin (Jake), Lucie Lucas (Mati), Françoise Lebrun, Paulo Calatré, Chantal Akerman (voce/voice)
produttori/producers
Rodrigo Areias, Sonia Buchman, Gabe Klinger, Nicolas R. de la Mothe, Todd Remis, Julie R. Snyder
produzione/production
Bando à parte, Gladys Glover, Double Play Films, Madants
coproduttori/coproducers
Klaudia Śmieja, Beata Rzeźniczek

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here