Milo è un adolescente di New York solo al mondo: orfano e senza amici, è vittima di violenze e soprusi a scuola. Il suo unico rifugio è l’appartamento del fratello, dove, per sfuggire alla solitudine e alla frustrazione, s’immerge nel mondo dei vampiri, tra film e romanzi. L’incontro con la vicina di casa Sophie fa nascere in lui sentimenti sconosciuti. Per Milo si tratta di un cambiamento inatteso, che lo costringe, però, a tenere a bada le inquietanti pulsioni che segretamente lo tormentano.

Sezione:

  • – AFTER HOURS

Regia

Michael O’Shea (New York City, Usa) ha studiato cinema presso il Conservatory of Theatre Arts – SUNY Purchase College e ha esordito nella regia con il cortometraggio Milo (2014), da lui scritto e diretto. La sceneggiatura del film è diventata poi l’ossatura per lo stesso The Transfiguration (2016), suo primo lungometraggio.

Filmografia:
Milo (cm, 2014), The Transfiguration (2016).

Cast and Credits

regia, soggetto, sceneggiatura/director, story, screenplay
Michael O’Shea
fotografia/cinematography
Sung Rae Cho
montaggio/film editing
Kathrjn J. Schubert
scenografia/production design
Danica Pantic
costumi/costume design
Samantha Hawkins
musica/music
Margaret Chardiet
suono/sound
Coll Anderson
interpreti e personaggi/cast and characters
Eric Ruffin (Milo), Chloe Levine (Sophie), Aaron Clifton Moten (Lewis)
produttore/producer
Susan Leber
produzione/production
Transfiguration Productions
coproduttore/coproducer
Billy Mulligan

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here