vetar-di-tamara-drakulicLa sedicenne Mina sta trascorrendo l’estate sul fiume Bojana, in Montenegro, insieme con il padre Andrej. Pigra e indolente, Mina sfoggia il più ostentato disinteresse per ciò che la circonda, mentre il padre, incallito fumatore, comincia forse a instaurare una relazione più seria con la fidanzata. Con estremo disappunto, Mina si innamora di un kitesurfer, Saša, più grande di lei e fidanzato con Sonja. Un triangolo amoroso che non ha conseguenze evidenti, ma che lascia una traccia profonda nell’universo dell’adolescente.

Sezione:

  • – TORINO 34

Regia

Tamara Drakulić (Serbia) ha studiato all’Accademia di belle arti di Belgrado e attualmente sta frequentando un master in antropologia visiva presso la facoltà di filosofia dell’Università di Belgrado. Ha esordito come regista nel 2012 con Swing, e Ocean è il suo secondo lavoro. Oltre a essere regista, è stata l’autrice, la selezionatrice musicale e la voce del programma radiofonico indipendente della Novi Radio Beograd, Ljuljaska.

Filmografia:
Swing (2012), Ocean (doc., 2014).

Cast and Credits

regia/director
Tamara Drakulić
soggetto, sceneggiatura/story, screenplay
Ana Rodić dal suo racconto/from her short story Kites
fotografia/cinematography
Igor Đorđević
montaggio/film editing
Tamara Drakulić, Jelena Maksimović
musica/music
Maja Ćurćić
interpreti e personaggi/cast and characters
Tamara Stajić (Mina), Eroll Bilibani (Andrej), Darko Kastratović (Saša), Tamara Pjević (Sonja)
produzione/production
Monkey Production, Cinnamon Production

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here