Aiman, guardia carceraria diligente e professionale, viene traferito presso la prigione di Larangan, istituto considerato all’avanguardia. Qui stringe amicizia con il sergente Rahim, che scopre essere il boia del penitenziario, responsabile anni addietro dell’esecuzione di suo padre. Quando la direzione propone ad Aiman di diventare l’assistente di Rahim, per il ragazzo è l’inizio di un travaglio interiore in cui il doloroso passato e i morsi di coscienza si scontrano con le sue ambizioni.

Sezione:

  • – TORINOFILMLAB

Cast and Credits

regia, sceneggiatura/director, screenplay
Boo Junfeng
soggetto/story
Boo Junfeng, Raymond Phathanavirangoon
fotografia/cinematography
Benoit Soler
montaggio/film editing
Natalia Soh, Lee Chatametikool
scenografia/production design
James Page
costumi/costume design
Meredith Lee
musica/music
Alexander Zekke, Matthew James Kelly
suono/sound
Ting Li Lim
interpreti e personaggi/cast and characters
Fir Rahman (Aiman), Wan Hanafi Su (Rahim), Matsura Ahmad (Suhaila), Koh Boon Pin (James), Nickson Cheng (Joseph), Crispian Chan (Randy), Gerald Chew (Hock)
produttori/producers
Raymond Phathanavirangoon, Fran Borgia, Tan Fong Cheng
produzione/production
Akanga Film Asia, Peanut Pictures, Zhao Wei Films
coproduttori/coproducers
Jonas Katzenstein, Maximilian Leo, Tom Decourt, Sophie Erbs
coproduzione/coproduction
Augenschein Filmproduktion, Cinéma Defacto, ZDF, Das Kleine Fernsehspiel