È quanto affermato dal Sottosegretario all’interno Alfredo Mantovano al termine della riunione del comitato sulla sicurezza convocato a seguito dell’omicidio del boss Bartolomeo D’Ambrosio, avvenuto ad Altamura (Bari). Mantovano ha anche aggiunto: “La situazione sul fronte della criminalità ad Altamura è grave e desta non poche preoccupazioni”. Il disappunto di Mantovano è scaturito da alcune dichiarazioni di taluni esponenti politici di Altamura i quali avrebbero asserito che D’Ambrosio aveva una personalità particolarmente portata verso il prossimo e il suo atteggiamento di vita era quello di una persona che puntava alla promozione sociale. Tali dichiarazioni sono state ritenute dal sottosegretario all’interno “assolutamente inammissibili”, pertanto ha esplicitamente chiesto alla politica locale di prendere le distanze nette ed inequivocabili dalla criminalità organizzata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here