Nell’inchiesta che ha portato agli arresti di queste ore sarebbero indagati anche l’ex assessore Stati e il sindaco di Teramo. Il presidente della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi, ha comunque fatto sapere che esprime completa solidarietà nei confronti del suo collega di PDL, l’assessore Venturoni arrestato stamane nell’ambito dell’inchiesta. Fra gli arrestati spuntano nomi eccellenti come il sindaco di Teramo Maurizio Brucchi, anch’egli esponente del PDL e l’assessore Stati, facente parte del medesimo partito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here