Sulla questione IOR è prontamente intervenuto il quotidiano Vaticano ‘Osservatore Romano’ asserendo che non si tratterebbe di una banca come tutte le altre e ribadendo che si trova fuori dalla giurisdizione nazionale. L’ipotesi insinuata dal quotidiano cattolico è quella che la Procura di Roma non può incriminare una banca che si trova di fatto in un territorio straniero, seppur in seno alla nazione italiana. Il giornale precisa anche che lo IOR amministra i beni di istituzioni cattoliche a livello internazionale e sottolinea anche l’integrità e l’autorevolezza del Presidente Gotti Tedeschi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here