Secondo il Questore di Reggio Calabria, la ‘Ndrangheta non c’entra nulla con il maxi sequestro di esplosivo di tipo T4, avvenuto a Gioia Tauro. Infatti le indagini si stanno focalizzando sulla pista del terrorismo internazionale. Il Questore Carmelo Casabona ha dichiarato: “La quantità veramente impressionante che abbiamo sequestrato lascia pensare che i destinatari possano essere grandi organizzazioni criminali internazionali, forse legate a movimenti terroristici”

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here