Si tratta di Mario Giovanni Antonio Pancotto ed era stato arrestato dai Carabinieri in collaborazione con l’Interpol dopo 4 mesi di latitanza, con l’accusa di aver assassinato il boss Michelangelo Stramaglia, nel 2009. Pancotto è stato dunque liberato dal carcere per decorrenza dei termini e gli inquirenti sono preoccupati per le possibili ripercursioni della sua liberazione nel quadro degli instabili equilibri della criminalità organizzata del luogo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here