Il sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, ha voluto intitolare un asilo alla sfortunata donna, Teresa Buonocore, uccisa in una vera e propria esecuzione a Napoli. La donna aveva testimoniato contro un uomo che aveva abusato della propria figlia minorenne, mandandolo in prigione, dagli accertamenti con conseguenti arresti operati dagli inquirenti, gli esecutori dell’omicidio Buonocore, sono degli amici e dei parenti del pedofilo il quale in più di un’occasione, quando abusò della bambina di Teresa, le aveva ‘consigliato’ di non raccontare nulla altrimenti avrebbe ucciso la mamma. Teresa Buonocore è stata dunque ammazzata per aver fatto uno ‘sgarro’ all’aguzzino della propria figlioletta, che attualmente si trova in carcere a Modena. In ricordo del suo coraggio, il sindaco De Luca ha voluto intitolarle un asilo a Salerno.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here