Un ammontare di 20 milioni di euro, è il risultato di una operazione che ha portato la Polizia a sequestrare alla mafia dei beni al clan operante nel quartiere di Mangialupi a Messina. Il sequestro segue ad un’altra operazione che consentì la requisizione di diversi milioni di euro da parte degli inquirenti, ai fratelli Trovato, beni e contanti ritenuti provenienti dallo spaccio di droga.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here