“Si poteva chiarire tutto molto facilmente e il presidente lavora per l’assoluta trasparenza dell’istituto”. Questo è quanto il direttore della sala stampa vaticana ha affermato ieri al Financial Times, difendendo l’operato e la posizione del presidente dello IOR, Gotti Tedeschi, indagato dalla procura di Roma per aver violato la legge sulla trasparenza delle transizioni bancarie.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here