L’ex premier dello stato caraibico insieme al capo dell’opposizione stanno chiedendo in queste ore al Ministro della Giustizia, che faccia chiarezza pubblicando i documenti e asseriscono che sia stata seguita una procedura illegale in merito. L’ex premier, Kenny Anthony, ha dichiarato: “Non so cosa abbia spinto il ministro della Giustizia a svolgere indagini su una società registrata nel nostro territorio so pero’ che la procedura è stata inconsueta e illegale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here