Arrestati dalla Guardia di Finanza di Perugia, 22 albanesi che avevano messo su un vasto traffico internazionale di stupefacenti. I trafficanti facevano arrivare la droga dal Belgio e dall’Albania per rifornire diverse regioni italiane. Le indagini si sono protratte per ben due anni ma alla fine le Fiamme Gialle hanno sequestrato 27 kg di cocaina e 48 kg marijuana, per un valore commerciale complessivo di più di 20 milioni di euro. Insieme alla droga, gli agenti della GdF, hanno sequestrato anche valori in contanti per 11mila euro e più di 600 autovetture intestate a dei prestanome. L’organizzazione criminale faceva base in Umbria ma aveva ramificazioni anche in Abruzzo, Emilia-Romagna e Lombardia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here