Reggio Calabria: Arrestato latitante

Vincenzo Albanese, latitante dal 2009, è stato arrestato a Marina di Gioioda Jonica in provincia di Reggio Calabria. L’uomo era ricercato per duplice omicidio ed è stato trovato dai Carabinieri nelle propria casa nascosto dietro ad alcuni mobili accatastati. Albanese si era reso irreperibile da quando con un complice, Salvatore Femia, aveva partecipato al ferimento con colpi di arma da fuoco, due uomini, padre e figlio di 61 e 19 anni avvenuto nell’ottobre dello scorso anno. Femia invece, ritenuto l’esecutore materiale del ferimento, si era costituito dopo pochi giorni.