Avezzano (L’Aquila), morto sul lavoro un operaio mentre lavorava nei pressi di un tombino. Secondo una prima ricostruzione, pare che il tombino lo abbia colpito alla testa, mentre veniva sollevato da un bobcat. L’operazione si era resa necessaria chiudere il condotto di una fognatura che era stata riparata. Nonostante la prontezza dei soccorsi, l’uomo di 31 anni avezzanese, è morto in ospedale dopo un’ora dal suo ricovero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here