Nell’ambito del processo per l’omicidio di Giampiero Tocco avvenuto sotto gli occhi della figlia di 7 anni della vittima, il PM Francesco Del Bene ha chiesto l’ergastolo per i boss di Palermo: Salvatore e Sandro Lo Piccolo e Damiano Mazzola. I tre boss sarebbero accusati di essere stati i mandanti dell’esecuzione ai danni di Tocco che fu ucciso da alcuni affiliati del clan, travestiti da poliziotti. Secondo la ricostruzione dei pentiti di mafia, Tocco fu rapito ed ucciso perché venne ritenuto uno degli autori dell’uccisione di Giuseppe di Maggio figlio del boss di Cinisi, Procopio Di Maggio il quale all’epoca era alleato col clan dei Lo Piccolo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here