I bunker rinvenuti dalle forze dell’ordine sarebbero stati utilizzati dagli affiliati della cosca Aquino. Il rinvenimento è stato effettuato dai Carabinieri e dalla Guardia di Finanza, a Marina di Gioiosa Jonica in provincia di Reggio Calabria. Sempre nella stessa zona, è stato anche ritrovato in un appartamento, un intercapedine utilizzato probabilmente come nascondiglio per i latitanti. I bunker erano dotati anche di computer e connessione ad internet. Proseguono le ispezioni nei dintorni da parte di 200 uomini delle forze dell’ordine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here